• Immobilsistem Real Estate

Mercato immobiliare: i dati di luglio 2022

Luglio 2022 fotografa una situazione di calo per le vendite immobiliari rispetto al mese precedente per alcune aree, specialmente per il Centro e il Sud. I cali sembrano essere di leggera entità e il resto delle aree italiane registra in generale una crescita solida e sana. Vediamo più nel dettaglio la situazione.



L’Osservatorio mensile di Immobiliare.it, curato da Immobiliare.it Insights, non registra alcuna flessione minima nazionale rispetto al mese precedente (0,0%), mentre la media nazionale del prezzo al metro quadro si attesta sui 2.062 euro.


La flessione rispetto al 2021 rimane allo 0,9%.


Vediamo, di seguito, i dati area per area in Italia.


I prezzi delle case, a Nord, Centro e Sud Italia

Le variazioni percentuali del prezzo delle case in Italia, confrontando i dati con quelli di giugno, registrano dei cali rispetto al mese precedente al Centro e a Sud e un calo del -1% rispetto all’anno scorso sulle Isole.


Questo è l’andamento del mercato immobiliare per i prezzi delle case in vendita:

  • Nel Nord Ovest la variazione di luglio rispetto al mese precedente è di +0,1%. Su base annua, l’aumento è del 2,0%, con una media di 2.1171 euro al metro quadro.

  • Nelle regioni del Nord Est – Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia-Romagna – non c’è alcuna variazione rispetto a giugno. Rispetto al 2021, si osserva un aumento della variazione percentuale del prezzo del 3,2%.

  • Al Centro, la media del prezzo al metro quadro è di 2.383 euro e diminuisce rispetto al mese precedente dello 0,2%. Si osserva, invece, un aumento rispetto al 2021 dello 0,3%.

  • Al Sud, la media del prezzo al metro quadro è sempre di 1.545 euro, con una diminuzione rispetto al mese precedente dello 0,1%. Rispetto all’anno scorso, i prezzi delle case aumentano dello 0,7%.

  • Nelle Isole, i prezzi hanno subito un’aumento rispetto al mese precedente dello 0,1%; guardando allo stesso periodo nel 2021, la forbice della variazione equivale a -1,0%.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti