top of page
  • Immagine del redattoreImmobilsistem Real Estate

Dove conviene comprare casa in Europa?

In un panorama immobiliare europeo sempre più dinamico e in continuo sviluppo, la ricerca di Global Property offre uno sguardo approfondito sui Paesi più vantaggiosi dove investire in immobili. La classificazione si basa sulla rendita degli investimenti e su una valutazione complessiva espressa in “stelle”, da una a cinque, che indica la prospettiva di rendimento a lungo termine. Vediamo insieme dove conviene comprare casa in Europa.



Irlanda: il gigante verde dell’investimento immobiliare

Al vertice della lista troviamo l’Irlanda, con un impressionante rendimento dell’investimento del 7,85% e una valutazione di due stelle. Nonostante una valutazione modesta in termini di stelle, il rendimento suggerisce un mercato immobiliare robusto, soprattutto in città come Dublino, capitale di uno dei Paesi più giovani d’Europa.


Lettonia: una stella nascente nell’est Europa

La Lettonia, una delle repubbliche Baltiche, offre un rendimento del 7,81% con una più incoraggiante valutazione di tre stelle per investimenti a lungo termine. Questo indica un mercato in crescita che potrebbe offrire opportunità durevoli agli investitori, in un paese moderno che viene riscoperto anche sotto il punto di vista turistico.


Italia: tradizione e rendimento si incontrano

L’Italia si posiziona al terzo posto con un rendimento del 7,67% e tre stelle per l’investimento a lungo termine. Con la sua ricca cultura e la storia, l’Italia rimane una scelta popolare per chi cerca di combinare un investimento solido con uno stile di vita di qualità.


Lituania e Turchia: diversità di mercato e opportunità

La Lituania e la Turchia presentano scenari contrastanti ma entrambi con notevoli prospettive. Mentre la Lituania offre un rendimento da locazione del 6,67% e due stelle a lungo termine, mentre la Turchia, nonostante le sfide economiche dovute ad un elevato tasso di inflazione, mostra un rendimento del 6,36% con quattro stelle, sottolineando un potenziale di crescita significativo nel contesto di un’economia turbolenta.


Paesi Bassi: stabilità e resilienza

I Paesi Bassi emergono come un luogo di stabilità e sicurezza, nonostante un recente raffreddamento del mercato. Con un rendimento medio del 6,89% a L’Aia, il mercato olandese offre una combinazione di rendimenti locativi interessanti e una stabilità economica e politica continua, anche di fronte a sfide macroeconomiche.


Montenegro: il nuovo fulcro dell’investimento nei Balcani

Il Montenegro (e i paesi Balcani in generale), con la sua riviera incantevole e il crescente investimento nel settore turistico, si presenta come un mercato emergente con rendimenti locativi attraenti che prospettano un forte sviluppo, specialmente nelle città costiere come Budva.


Attraverso un’analisi dettagliata, dunque, gli investitori possono meglio orientarsi nella scelta di dove acquistare casa in Europa, ponderando non solo i rendimenti immediati ma anche le prospettive a lungo termine offerte da ciascun Paese.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

留言


bottom of page