• Immobilsistem Real Estate

Cosa è meglio tra giardino e terrazzo?

Potendoselo permettere, avere uno spazio aperto in casa è certamente un valore aggiunto. Che sia un giardino condominiale, un giardino privato, un balcone o un terrazzo, avere un ambiente aperto e sicuro dona maggiore comfort alla propria abitazione.



È meglio un terrazzo o un giardino?

Sono entrambi spazi aperti nei quali potersi rilassare e ai quali accedere senza doversi mettere in auto, armarsi di borse, ombrelloni e borse frigo.


Anche se entrambi molto comodi questi ambienti sono anche molto differenti, per questo non è corretto parlare di una “soluzione migliore” bensì della soluzione più appropriata alle singole necessità.


Pro e contro dell’avere un giardino

Avere un giardino vuol dire avere un piccolo pezzo di paradiso in casa, un luogo verde, fresco e nel quale potersi rilassare. È il sogno di molti avere uno spazio immerso nelle piante accessibile tutto il giorno tutti i giorni dove, magari, far giocare i bambini in libertà e senza pericoli.

  • I vantaggi di un giardino sono molti, è possibile coltivare qualche pianta sia decorativa sia, perché no, speziale, o persino creare un piccolo orto con le proprie verdure; si può montare una piscinetta per i giorni più caldi e se le dimensioni lo permettono interrarla per renderla permanente; si possono persino piantare alberi da frutta e montarci delle amache “vecchio stile” per le fresche serate estive.

  • Tra gli svantaggi dell’avere un giardino sono annoverabili tutte le attività di cura e manutenzione. Va gestita l’irrigazione, bisogna sapere come trattare tutte le piante che devono anche essere protette dalle periodiche “invasioni” di insetti. Tutto ciò oltre a necessitare di tempo comporta anche dei chiari costi aggiuntivi.


Avere un terrazzo: pro e contro

Il terrazzo, soprattutto se di grandi dimensioni, può sia essere un buon sostituto del giardino sia una vera e propria ottima alternativa.


Infatti, anche se non è in grado di offrire la stessa verde atmosfera, un terrazzo ben arredato può essere ugualmente romantico e, posizionato più in alto, maggiormente protetto da animaletti e insetti, rendendolo, per alcuni, un ambiente molto più godibile.

  • I vantaggi dell’avere un bel terrazzo sono la maggiore sicurezza data dalla distanza con la strada; i bei panorami che contribuiscono a valorizzare il tempo passato lì e l’abitazione stessa; le maggiori varietà di arredi possibili (anche mettendo delle belle piante) e dei costi ridotti rispetto al giardino.

  • Gli svantaggi, anche in questo caso, rientrano prevalentemente nell’ambito della cura e della manutenzione. Il terrazzo va seguito assiduamente e con molta attenzione soprattutto se si desidera mettere delle piante in vaso. Bisogna prevenire infiltrazioni d’acqua, togliere piccole erbacce che potrebbero crescere in prossimità delle aree più umide e gestire quotidianamente l’acqua delle piante che, diversamente dal giardino, in caso di mancata irrigazione per una sera possono sempre contare sull’umidità del suolo. Quando si annaffia bisogna fare attenzione a evitare che l’acqua cada sui piani inferiori disturbando i vicini.

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti