top of page
  • Immagine del redattoreImmobilsistem Real Estate

Auto elettriche nelle case italiane: come sta andando?

Le auto elettriche sono sempre più diffuse. Siamo nell’era del cambiamento climatico e tutto ciò che fa bene all’ambiente è sempre ben accetto.


Tuttavia, una delle problematiche che potrebbero presentarsi per chi decide di acquistare un’auto elettrica, è quello di non riuscire a trovare colonnine per la ricarica.



In Italia non sono infatti molte ancora le colonnine installate per strada e potrebbe diventare una vera e propria ricerca senza fine.


Il vantaggio di una casa indipendente

Per chi invece è proprietario di una casa indipendente, come una villetta a schiera, è possibile installare privatamente una colonnina per ricaricare l’auto elettrica.


Un’opportunità non da poco, dato che avendo la colonnina a casa propria ci si può permettere di ricaricare l’auto durante tutta la notte in modo autonomo.


I dati Eurostat sull’Italia

Basandosi sui dati, le considerazioni sono presto fatte. Secondo i numeri di Eurostat aggiornati al 2019 in Italia meno di una persona su due vive in una casa indipendente di questo tipo, precisamente il 47,4%, quindi per questa fetta della popolazione dovrebbe essere semplice installare una wallbox che ha un costo medio di 1.200 euro.


Resta più complicato per il restante 52,6% pensare alla ricarica dell’auto elettrica, soprattutto in mancanza di un garage interno.


Se per esempio si fa un confronto con la Germania, le persone a vivere in una casa indipendente sono in percentuale minore, il 42,2%, ma lì le auto elettriche sono molto più diffuse rispetto al nostro Paese.


Potenzialmente la ventina di milioni di auto elettriche che andrà in commercio potrebbe quindi avere una facile collocazione a livello di ricarica qui in Italia, data l’importante presenza di case indipendenti.


Percorrenze e costi

I tempi di percorrenza in media degli italiani inoltre sono anche corti, solo alcuni percorrono lunghe distanze con le auto elettriche, la maggior parte percorre in media ogni giorno 40 km circa.


La questione principale in questo caso è relativa al prezzo. Le auto elettriche sono infatti molto costose. Il modello base parte da 21 mila euro, e in futuro sarà difficile scendere sotto la soglia dei 20mila euro.

0 commenti

Comments


bottom of page